2^ Edizione Di Ironman A Cervia E Milano Marittima

Dopo il successo dell’anno scorso, ritorna sulle coste dell’Emilia-Romagna l’appuntamento più atteso dai triatleti

Ebbene no, non stiamo parlando del supereroe dei fumetti della Marvel Comics. Nessuna armatura né  superpoteri: ad essere di ferro sono i muscoli degli atleti che parteciperanno a questa gara.

Ironman 2018, il più famoso evento sportivo di triathlon che si svolge negli scenari più belli e suggestivi di tutto il mondo, fa nuovamente tappa in Italia.

Per il secondo anno consecutivo è Cervia la protagonista di questo imperdibile appuntamento che si terrà il 22 settembre. Il via-vai in città però, inizierà già dai giorni precedenti l’evento: per le strade della Riviera Romagnola vedrai circolare atleti di diverse nazionalità, mentre studiano e provano i percorsi alla ricerca del tempo migliore.

Questo evento sportivo richiama turisti, fan, curiosi e famiglie che colgono l’occasione di trascorrere al mare gli ultimi giorni d’estate.  

Quanta strada devi fare per diventare un Ironman?

Ironman è una delle distanze standard del triathlon definita come “super lunga” e rappresenta la più dura tra le competizioni di questa disciplina. Il percorso prevede:

  • 3,86 km di nuoto 
  • 180,26 km di bicicletta 
  • 42 km di corsa

Tanta passione e una solida preparazione fisica sono gli ingredienti necessari per affrontare una prova di questo tipo.

Ci saranno due vincitori, uno per la squadra degli uomini e una per quella delle donne. Dopo aver raggiunto questo traguardo voleranno direttamente alle Hawaii per i Campionati del Mondo.

Una sfida tra terra e mare

Le pacche sulle spalle degli amici, gli ultimi incoraggiamenti dei familiari e le occhiate tra i concorrenti creano un’atmosfera indimenticabile, fin dalle prime ore del mattino di sabato 22 settembre.  

L’avventura inizia nelle acque calme del mare Adriatico dove, a giri di bracciate, gli atleti affrontano i primi 3,8 km. La partenza è dalla spiaggia libera di Cervia. Alle 7:30 viene dato il via alla squadra maschile e 5 minuti dopo a quella femminile. Un solo giro a nuoto con un’uscita all’australiana dopo 2,5 km (ovvero una brevissima uscita sulla sabbia prima di rituffarsi in mare per completare il giro).

La gara poi continua in sella alla bici, per il tratto più lungo. La partenza è dal lungomare di Cervia per poi raggiungere e attraversare il Parco Naturale delle Saline di Cervia. Anche se la concentrazione e il ritmo costante sono l’unico pensiero dei partecipanti, da qui si può assistere a uno spettacolo della natura: una sfilata di fenicotteri rosa che elegantemente si muovono nelle saline. Superato il parco, il percorso prosegue verso Forlimpopoli e Bertinoro, lungo quella che viene definita “la strada dei vini e dei sapori di Romagna”. Dopo aver oltrepassato la collina di Bertinoro, gli atleti scendono nuovamente verso Cervia. L’itinerario completo da percorrere è di 180 km con un dislivello complessivo di circa 700 m.

Le ultime energie vengono consumate in pianura per un totale di 4 giri da 10 km ciascuno. I 42 km conclusivi si corrono su un terreno completamente pianeggiante lungo le località turistiche di Cervia e Milano Marittima. E con la pianura arriva anche l’ombra. Il tratto finale del percorso è in pineta, così i partecipanti possono ossigenarsi tra pini mediterranei, querce e pioppi bianchi. Per poi tornare sul lungomare per lo sprint finale.

Mentre i campioni si allenano, concediti gli ultimi giorni di relax

Già da qualche mese le città di Cervia e di Milano Marittima sono in fermento per questo evento attesissimo.

Oltre a essere un appuntamento sportivo, Ironman raduna tanti turisti, che vogliono unire all’adrenalina di essere spettatori di una delle più attese gare internazionali, il piacere di vivere gli ultimi giorni d’estate nella Riviera Romagnola.

Proprio per questo al MiMa Club abbiamo pensato a un’offerta ad hoc per farti vivere al meglio questi giorni di competizione.

Per gli atleti sono riservate speciali attenzioni, sia per quanto riguarda l’alimentazione durante i giorni di preparazione e di gara (colazione da campione, merenda energetica con integratori e barrette) che per la logistica necessaria durante quei giorni (possibilità di portare la bici in camera, servizio di lavanderia per gli abiti della gara ecc).

Accompagni un atleta ma non gareggi? Tante coccole anche per te! Potrai soggiornare in stanze dotate di tutti i comfort, avere a disposizione lettini e ombrellone al Peperittima Beach Club, avere libero accesso alla palestra, ai campi da tennis e molto altro ancora!

 

Vivi gli ultimi giorni d’estate a Milano Marittima!
Scopri l’offerta Ironman 2018

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!

Autore

Sandro Boni
Sandro Boni
Gemello di Piero, è il proprietario dell'hotel Majestic. Il dono dell'ubiquità lo rende un padrone di casa attento e sempre premuroso.