La Milano Marittima pedonale

Come godersi la città giardino a piedi tra natura, shopping e divertimento

Una delle cose che ti fanno subito sentire in vacanza è la possibilità di muoversi a piedi, senza lo stress di prendere l’auto o aspettare i mezzi pubblici. Milano Marittima è sicuramente una località a misura di passeggiate: all’area pedonale permanente lungo la centralissima rotonda Primo Maggio, in estate, fino al 30 settembre, si aggiungono alcuni tratti dei vicini viale Gramsci e Corsica.

La zona pedonale dista circa un chilometro dall’hotel Majestic, e già percorrere questo tragitto a piedi può riservare delle sorprese.

Il parco dove si incontrano due vegetazioni

Prendi viale II giugno e dopo circa 500 metri troverai il parco Treffz. Magari l’hai visto decine di volte, ma esplorarlo a piedi è tutta un’altra cosa. Il progettista di La Spezia Mario Rotella ha avuto l’idea di creare un ambiente che unisse idealmente la costa ligure, con le piante tipiche, e quella adriatica, con le dune di sabbia naturale.
Quello che però salta all’occhio immediatamente è il grande pino sdraiato, che contrasta con i piccoli ponti in stile orientale. Un piccolo viaggio alla scoperta di diversi paesaggi.

Il viale dello shopping…e del minigolf

Attraversata la rotonda e poi via V traversa avrai già raggiunto la strada dello shopping per eccellenza: viale Matteotti. I brand italiani e stranieri di abbigliamento, gioielleria, scarpe e costumi accontentano davvero tutti i gusti.
La maratona lungo le vetrine, però, non è l’unico sport che puoi fare qui. Puoi anche decidere di soddisfare la tua voglia di divertimento facendo tappa al famoso Minigolf centrale. È uno dei più antichi in Italia, con un percorso di 18 buche che si snoda lungo un bel giardino.

Giro al Minigolf per tutta la famiglia

Cinque colonne e un giardino

Proseguendo sempre diritto, una vetrina dopo l’altra, arriverai in piazzale Primo Maggio. Considerato il “centro” di Milano Marittima, è il punto dal quale si possono prendere le direzioni del mare, della zona pedonale e, naturalmente, i viali dello shopping griffato.
Qui potresti fare una piccola sosta per riposare su una delle tante panchine del giardino, per poi alzare lo sguardo verso la fontana delle cinque colonne. Si trova al centro esatto della grande rotonda e forse non sapevi che fu costruita tra il 1928 e il 1929. Da allora è stata restaurata molte volte e tre delle cinque colonne originali non si trovano più lì, ma si possono ammirare all’interno della vicina rotonda Don Minzoni.

A questo punto sei all’apertura della vera zona pedonale: da qui, di giorno come di sera, la passeggiata è libera al 100% e tra negozi, mercatini settimanali, locali e ristoranti puoi vivere la tua vacanza slow senza il rischio di annoiarti.

Per vivere la Milano Marittima pedonale anche a settembre scopri le offerte del MiMa Club Hotel!

 

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!

Autore

Roberta Nicolini
Roberta Nicolini
Segretaria del Majestic dal 2011. È nata e cresciuta in Romagna. Vive da qualche anno a Tagliata di Cervia con il suo compagno Gianluca.