Hai Mai Visto Una Barca Volare Come Per Magia?

Chiudi gli occhi e immagina: stai facendo una passeggiata con i piedi nell’acqua verso Cervia, la brezza del mare ti accarezza il viso ed in lontananza scorgi dei monti. Fra te e te pensi: “probabilmente è San Marino!”…

Ma poi ti soffermi a guardare meglio e noti qualcosa di strano… un monte? Una collina? Sembra fluttuare sul mare, quasi come se Atlantide fosse riemersa dalle profondità dell’abisso. Strano no?

In realtà quello che stai vedendo è il Monte San Bartolo e, se la giornata è particolarmente limpida, puoi addirittura vedere Ancona con il Monte Conero! Ma perché stanno lievitando sopra al mare allora? Beh, si tratta nientemeno che di un miraggio, per la precisione del miraggio di Fata Morgana.

Che cos’è il miraggio di Fata Morgana?

Se conosci la storia del Titanic, può essere che tu ne abbia già sentito parlare: sebbene non vi sia dubbio che sia stato un iceberg il responsabile dell’affondamento della nave, il 15 aprile 1912, nuove prove suggeriscono che anche questa rara illusione ottica potrebbe aver avuto un ruolo determinante.

Quello di Fata Morgana è un tipo di miraggio normalmente associato all’oceano aperto, ma a volte può essere visto anche dalla terraferma, ad esempio dalle spiagge di Cervia e Milano Marittima! Prende il nome dalla figura mitologica legata alle leggende arturiane, principale antagonista di re Artù e mago Merlino.

Nella leggenda, la Fata Morgana aveva il potere di apparire sollevata dal suolo. Si narra che usasse la sua stregoneria per attirare marinai inconsapevoli nelle sue trappole.

Questo fenomeno è responsabile di tutti i tipi di avvistamenti insoliti, dalle montagne in mezzo all’oceano alle navi che sembrano volare. Potrebbe anche aver dato origine alla leggenda dell’Olandese Volante. La conosci?

Fata Morgana

La leggenda della nave fantasma

Secondo la tradizione, l’Olandese Volante era una nave fantasma destinata a solcare i mari per sempre. L’origine del racconto risale probabilmente al XVII secolo. Anche nel XIX e XX secolo, si registrano varie testimonianze di marinai che raccontavano di aver avvistato delle luci provenienti da una nave fantasma. Era risaputo che vedere l’Olandese Volante per mare fosse un sicuro segno di sventura.

È ben documentato che l’effetto Fata Morgana possa far sembrare che le navi in lontananza stiano galleggiando ben al di sopra dell’acqua, ecco perché i marinai nel passato associavano questo miraggio al soprannaturale.

Ma come si manifesta?

Perché questo fenomeno si verifichi le condizioni atmosferiche devono essere perfette. Tutto inizia con una massa d’aria fredda vicino al suolo o alla superficie dell’acqua, che è sormontata da uno strato d’aria caldo più in alto nell’atmosfera. Sono infatti più comuni gli avvistamenti in mare, poiché l’acqua aiuta a formare lo strato di aria fredda necessario.

Durante un avvistamento di Fata Morgana, i raggi di luce che attraversano le masse d’aria calda e fredda vengono piegati in modo insolito ed è ciò che fa apparire il miraggio. Di solito, l’immagine si basa su un oggetto reale (come una nave lontana) che viene distorto per apparire surreale.

Le persone riferiscono di aver visto navi galleggianti che sembrano volare sottosopra o a volte persino città volanti. È interessante notare che più ci si allontana da una Fata Morgana, più alto sembra essere l’effetto ottico.

Nel mondo esistono alcuni luoghi che sembrano essere più inclini a questi miraggi, come ad esempio l’Antartide, visibile dalla stazione McMurdo. Anche le acque costiere californiane a volte producono degli avvistamenti, di solito navi e isole ma anche immagini che sembrano massicci muri d’acqua.

E a Cervia?

Come dicevamo, succede anche qui! Se consideriamo la linea d’aria, da Cervia non riusciremmo ad esempio a vedere il Conero, trovandosi dietro ad Ancona. Eppure, grazie alla rifrazione della luce (il cosiddetto “miraggio superiore”) è possibile vedere anche oltre l’orizzonte! Quella che vediamo è infatti un’immagine riflessa e appiattita di Ancona assieme al territorio del Monte Conero che risulta ben staccato dal mare. Affascinante vero?

E tu hai mai assistito alla Fata Morgana con i tuoi occhi? Ti piacerebbe provare l’emozione di vedere oltre la linea del mare direttamente dalla spiaggia di Milano Marittima? Ti aspettiamo a braccia aperte al MiMa Club Hotel!

Ti piace questo articolo? Condividilo!

Autore

Reception
Reception
Veronica, Migena e Serena sono le nostre 3 “super” segretarie che si occupano dell’ufficio e dell’accoglienza all’Hotel Majestic e all’Hotel Solemare. Serena, figlia di Piero e Angela, inoltre, aiuta la sua famiglia nella gestione di tutto ciò che è Mima Club Hotel.